Tre modi per arrivare dall’aeroporto di Dublino al centro (e viceversa)

A Dublino c’è un solo aeroporto quindi non ci si può confondere. Non è molto distante dal centro, circa 13 chilometri.

Per arrivare in centro dall’aeroporto potete prendere gli autobus navetta, gli autobus locali o un taxi.

Durata approssimativa del tragitto:

  • autobus navetta: 30-40 minuti
  • autobus locali: 40-60 minuti
  • taxi: 20-30 minuti

Queste informazioni sono puramente indicative. La durata del tragitto può variare tantissimo in base al traffico. Tenetelo presente quando ritornate dal centro all’aeroporto: partite sempre con largo anticipo, soprattutto se viaggiate nelle ore di punta del traffico cittadino.

AUTOBUS

Metodo COMODO: Aircoach ed Airlink

Aircoach ed Airlink sono due diversi autobus navetta dall’aeroporto di Dublino al centro (e viceversa). A me sembra molto facile distinguerli, ma una mia amica italiana che è venuta a trovarmi più volte ha sempre preso l’autobus sbagliato per cui mi sa che val la pena scrivere un paio di righe per farvi salire su quello giusto.

 

L’Airlink è un autobus verde a due piani gestito da Dublinbus, la compagnia di autobus locali. È un servizio navetta per l’aeroporto, pertanto il numero delle fermate effettuate è inferiore rispetto a quello effettuato dalle linee locale, ma il veicolo, fatto salvo per il colore verde anzichè blu e giallo, è lo stesso utilizzato per le linee locali (vedi sotto).

logo Aircoach

Aircoach
è una compagnia privata che effettua diverse tratte, compreso il servizio bus navetta da/per città di Dublino (non solo centro) e l’aeroporto.

Per non sbagliare ripetutamente come ha fatto la mia amica tenete presente quanto segue:

  • lo distinguete dall’Airlink perché non è a due piani, di solito è blu con la scritta Aircoach in arancione (talvolta però è coperto da scritte pubblicitarie).
  • ha diverse linee, con percorsi diversi, pertanto prima di salire informatevi su quale dovete prendere. La maggioranza dei turisti dall’aeroporto verso il centro prende la linea 702 Leopardstown/Sandyford e scende alle centralissime fermate di O’Connell St o Trinity College, ma chiedete a chi vi offre alloggio se esiste una fermata a voi più comoda e occhio a prendere la linea giusta!

Perché pagare di più per viaggiare sull’Aircoach? Fa meno fermate dell’Airlink e quindi impiega meno tempo. Ha delle poltrone comodissime e sufficiente spazio per distendere le gambe (le mie, almeno). Potete lasciare le vostre valige nel portabagagli, risparmiandovi lo stress e la fatica di portarvele sul bus.  È anche l’unico autobus a effettuare il servizio 24 ore su 24, seppur con frequenza ridotta durante le ore notturne.

In sintesi: l’Airlink in quanto a rapporto qualità prezzo sta tra l’Aircoach e gli autobus locali: costa un po’ meno dell’Aircoach ma è più scomodo; costa un po’ più degli autobus locali ma è un pochino più comodo.

Quanto costano:

Airlink: sola andata 6 euro, andata e ritorno 10 euro. Tariffe scontate per bambini.
Aircoach: sola andata dai 7 ai 9 euro, andata e ritorno dai 12 ai 14 euro. Tariffe scontate per bambini.

Dove prenderli:

Dall’aeroporto: potete prendere Airlink ed Aircoach sia al terminal 1 che al terminal 2.
Dal centro entrambi gli autobus effettuano diverse fermate. Per Aircoach le più centrali sono Westmoreland Street e O’Connell St; potete prendere l’Airlink da O’Connell St, BusÁras (stazione centrale degli autobus), Heuston Station (stazione ferroviaria in zona Dublino 8). Per l’elenco completo delle fermate consultate Aircoach.ie e Dublinbus.ie

Metodo ECONOMICO: autobus locali 16 e 41

Due linee di autobus locali effettuano fermata all’aeroporto durante il loro lungo e contorto percorso che attraversa la città dublinese: il 16 e il 41. Sono la soluzione più economica per viaggiare dal centro all’aeroporto (o viceversa).

Come ho detto si tratta di autobus locali e non di pullman o servizi navetta: al vantaggio di un prezzo decisamente più conveniente corrispondono alcuni svantaggi:

  • – un percorso più lungo e un altissimo numero di fermate, che comporta tempi di percorrenza notevolmente più lunghi (calcolate quasi un’ora, ovviamente il tempo reale di percorrenza varia moltissimo a seconda dell’orario e del traffico)
  • i sedili sono quelli di un autobus locale, pertanto scordatevi la comodità delle poltrone da salotto dell’Aircoach
  • seppur presente uno spazio per i bagagli, è decisamente inferiore rispetto allo spazio presente sull’Aircoach e talvolta può essere insufficiente per i bagagli di tutti i viaggiatori
  • in teoria, l’autista potrebbe rifiutarsi di farvi salire se il vostro bagaglio è eccessivamente ingombrante (questo perchè come dicevo sono autobus locali, e non servizi navetta per l’aeroporto, e il vostro bagaglio non deve “rubare” spazio per altri viaggiatori). Dico in teoria perchè non l’ho mai visto succedere. Anzi, ho visto succedere il contrario. Per far salire una tizia con un valigione enorme, due trolley e un borsone a tracolla un autista allupato ha lasciato a piedi un poveretto che aveva solo un piccolo bagaglio a mano. Comunque, io vi ho avvisato: in teoria potrebbero farlo.
  • su questi autobus sale gente di ogni sorta e tipo, compresa la peggior specie. Salgono anche persone che vanno al lavoro, cercate di rispettarle e di occupare soltanto lo spazio necessario, cercando di rendere agevole la salita e la discesa dei passeggeri.

Quanto costano:

il biglietto di sola andata costa circa tre euro. Non esiste biglietto andata e ritorno.

Dove prenderli:
Dall’aeroporto: seguite le frecce “buses” e dirigetevi verso l’area 13, quella di Dublin Bus. Sono più vicini al terminal 2, ma anche dal terminal 1 è una camminata fattibilissima, solo pochi minuti.

Dal centro: il n. 41 parte da Lower Abbey Street (se arrivate in anticipo fatevi un caffè a Le Phare!). Il n. 16 parte da Ballinter ed effettua diverse fermate in centro, comprese South Great Georges St e O’Connell St. Entrambi fermano sia al terminal 1 che al terminal 2.

DOVE COMPRARE I BIGLIETTI DEGLI AUTOBUS

I biglietti Airlink e Aircoach possono essere comprati online o in aeroporto. Per Airlink li comprati direttamente dall’autista sia dall’aeroporto al centro sia dal centro all’aeroporto; Aircoach: all’aeroporto troverete rivenditori autorizzati alla fermata dell’autobus, mentre dal centro comprate il biglietto dall’autista. Gli autisti Aircoach non mi hanno mai fatto storie per il resto; gli autisti Airlink in genere non fanno storie ma una vola non mi hanno fatta salire perchè non avevo i soldi giusti.

 Autobus locali Dublin Bus

Per il 16 e il 41 Il biglietto lo comprate direttamente dall’autista: dovete pagare con monete ed avere i soldi giusti, perchè l’autista non vi darà il resto. Se ce l’avete, potete utilizzare Leap Card, la smart card per i trasporti pubblici di Dublino. Funziona in maniera simile alla Oyster card londinese e permette di risparmiare sui prezzi dei biglietti.

TAXI

METODO COMODISSIMO: il taxi

Il taxi vi prende e vi molla dove volete, e anche a Dublino come in ogni altra città è in assoluto il metodo più comodo, soprattutto per chi arriva per la prima volta, non conosce la città e non vuole fare la fatica di cercarsi l’albergo.

Quanto costa:

Il costo di un taxi ovviamente varia in base alla distanza, alla tariffa applicata (diurna/notturna) e al traffico, ma in genere una corsa dall’aeroporto al centro di Dublino costa circa 25 euro. Se si divide la spesa con altre due persone, il taxi verrà a costare soltanto qualche euro in più rispetto agli autobus Aircoach o Airlink.

Se siete alla fermata dell’Aircoach o Airlink (vedi sotto) e vi si avvicina un tassista offrendovi di portarvi in aeroporto allo stesso prezzo dell’autobus non spaventatevi. Lo fanno spesso: mettono insieme tre o quattro viaggiatori solitari per riempire una corsa. Conviene a loro e a voi: loro guadagnano 4 clienti, voi pagate lo stesso prezzo per arrivare prima.

Dove prenderlo:

Dall’aeroporto: potete trovare un taxi sia all’uscita del terminal 1 che all’uscita del terminal 2, seguite le frecce una volta arrivati. Al taxi rank troverete un addetto che vi indicherà il primo taxi disponibile.

Dal centro: un taxi lo trovate pressochè ovunque. Semplicemente alzate un braccio quando vedete arrivare un taxi con la luce accesa, e questo si fermerà. Se preferite prenderne uno da un taxi rank ne potete trovare moltissimi in centro, alcuni funzionanti 24 ore su 24 e altri solo di sera/notte, comprese zone molto turistiche come St Stephen’s Green, Dame Street, i quays e O’Connell Street. Sul sito del Dublin City Council potete consultare l’elenco dei taxi rank autorizzati. Se invece volete essere 100% sicuri che ci sia un taxi disponibile per voi potete prenotarlo in anticipo. Se soggiornate presso un hotel chiedete alla reception di prenotarne uno per voi. In alternativa potete chiamare voi una delle società di taxi operanti a Dublino. In passato io ho usato una compagnia che si chiama Fonacab, li ho chiamati diverse volte e sono sempre stati puntuali e cordiali. Il numero di telefono è 01 8205050 (da un telefono italiano 003918205050). Essendo trasferita in una casa vicina a un taxi rank, sono anni che non prenoto un taxi per cui non saprei dirvi se il livello di servizio di Fonacab è ancora lo stesso.

ATTENZIONE!

  • Le informazioni contenute in questo post sono corrette alla data in cui scrivo. Per informazioni aggiornate consultate sempre i siti ufficiali.
  • se arrivate in aeroporto con uno degli autobus che vi ho nominato (Aircoach, Airlink, 16 o 41) ricordate che le fermate sono “invertite”: se il vostro volo parte del terminal 2 scendete alla prima fermata, se invece parte dal terminal 1 scendete alla seconda. Questo semplicemente perchè il primo terminal che l’autobus incontra nel suo percorso è il numero 2.
  • se arrivate in aeroporto con gli autobus locali 16 e 41 per precauzione ricordatevi di prenotare la fermata. In genere all’aeroporto gli autisti si fermano e aprono le porte alle fermate dei due terminal senza che nessuno le abbia prenotate, ma può capitare di trovare un autista che ha fretta e non si ferma. Se succede, prenotate la fermata appena vi accorgete che all’aeroporto l’autobus ha tirato dritto: dovresete riuscire a tornare indietro con una camminata di circa 10 minuti.
  • se siete venuti a Dublino anni fa e avevate preso l’Airlink 748 sappiate che non esiste più: quella linea è stata accorpata con la 747, che ora fa un percorso più lungo.
Ti è piaciuto quest'articolo? Condividilo! Facebooktwittergoogle_plus

Comments

  1. BlackDal says:

    Grazie, info molto utili, stampate su pdf ;-)

  2. giacomo says:

    Grazie mille !

  3. Paolo says:

    grazie per le info, andrò tra un paio di mesi a Dublino e senz’altro le tue info sono più preziose di quelle dei siti istituzionali

    1. laragazzaconlavaligia says:

      se servono piu’ info chiedi pure, i modi migliori per contattarmi sono commenti sul blog o messaggi privati in Facebook: https://www.facebook.com/laragazzaconlavaligiablog cheers!

  4. Clelia says:

    le info che hai scritto, oltre ad essere molto utili, sono anche molto molto dettagliate.. fantastico!
    solo una domanda.. so che si può fare anche a bordo, ma preferisco farlo online, in modo da tenere tutto già pronto.
    sul sito ufficiale dell’ aircoach ho visto (come già sapevo, perchè sono già stata a dublino qualche anno fa) che si possono scegliere 3 destinazioni.
    ora.. se facessi un biglietto a/r per o’connell street, al ritorno devo necessariamente partire da o’connell street? o posso prenderlo da una qualunque delle altre fermate?
    spero di essere stata abbastanza chiara, anche se non ne sono certa.

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao Clelia

      a quel che ne so il biglietto che compri online ti garantisce soltanto il posto dalla fermata che indichi al momento in cui lo compri. Penso che a discrezione dell’autista tu possa essere ammessa anche in una fermata diversa, salvo che i posti disponibili non siano già stati tutti venduti online (ma questo non l’ho mai visto succedere). Attenzione perchè fino a un certo punto (tipo dall’aeroporto a O’Connell st) si paga 7 euro, ma la tariffa aumenta a 8 in altre zone. Se cerchi di prenderlo in una zona in cui la tariffa è più alta ti faranno sicuramente storie (te lo dico perchè è capitato a me in passato). Il sito dell’Aircoach da questo punto di vista non è molto chiaro e l’unico modo per sapere il prezzo del biglietto è provare a comprarlo (ovviamente senza confermare il pagamento). Piuttosto scocciante.

      Se sai già da dove pensi di prenderlo al ritorno potrei provare a informarmi meglio.

  5. Clelia says:

    all’andata dovrei scendere a grafton st e al ritorno vorrei prenderlo a o’connell st.
    sul sito dell’aircoach ho provato a prenotare (per vedere il costo, appunto) facendo a/r per grafton st e mi dava 11 euro totali

    1. laragazzaconlavaligia says:

      Grafton St e O’Connell sono sulla stessa fascia di prezzo perche’ entrambe sono considerate centro citta’, per cui secondo me non dovrebbero farti storie anche se sali da una fermata divesa rispetto a dove sei scesa all’andata

  6. emanu.p says:

    Ciao,le tue informazioni sono utilissime.Volevo chiederti un consiglio.Noi alloggeremo in via Parnell Square East,vicino a O’connell Street.Quindi sia ad andare e tornare dall’aeroporto dovrei prendere li l’autubus,pagando direttamente al momento.Correggimi se sbaglio.E’ la prima volta che veniamo
    Io e mia figlia verremmo a Dublino ad Agosto.Vorrei vedere anche un giorno la costa,quale città è più suggestiva da vedere e come possiamo muoverci al meglio? Come abbigliamento cosa consigli?
    Grazie in anticipo Emanuela

    1. laragazzaconlavaligia says:

      se alloggi vicino a O’Connell st puoi prendere l’Aircoach (il più comodo), l’Airlink (un po’ meno comodo, un euro in meno) oppure il numero 16 (è un autobus locale, fa moltissime fermate per cui ci mette molto di più ma costa meno della metà).

      Quando esci dall’aerportp i biglietti per Aircoach li prendi alla fermata, c’è un omino in divisa che li vende. Airlink: biglietterie automatiche alla fermata oppure autista. Numero 16: autista, devi avere però i soldi giusti e solo in moneta, non viene dato resto.

      Per la costa la meta più popolare è Howth, facilmente raggiungibile con il treno e molto bella. Oppure Bray, dalla parte opposta (sud anzichè nord). Ho scritto un articolo tempo fa che forse ti potrebbe interessare: http://www.laragazzaconlavaligia.com/2014/11/28/dublino-con-i-miei-occhi-idee-per-una-vacanza-con-bambini-natura/

      In quanto all’abbigliamento in Irlanda i due comandamenti sono: vestirsi a strati e indossare giacca e scarpe impermeabili. Le temperature sono estremamente variabili, ma in genere l’estate irlandese è più simile a una primavera italiana, intorno ai venti gradi. Dare consigli sul tempo è sempre difficilissimo!!

      Un saluto!
      Arianna

      1. emanu.p says:

        Ciao,scusa il ritardo per la risposta.
        Seguirò sicuramente i tuoi consigli.Grazie
        Emanuela

  7. ilaria says:

    Grazie mille..davvero utilissimi i tuoi post, ne farò uso appena sarò a Dublino. Cerco un posto carino economico ben collegato famigliare dove dormire..lo so..e’ un po pretenzioso! Hai da darmi consigli? Scrivimi in privato se puoi o mandami qualche link..scusami e grazie ancora. Ilaria

    1. laragazzaconlavaligia says:

      i siti che uso per cercare alloggio quando viaggio sono Hostels.com (alcuni ostelli hanno stanze famiglia, puoi provare a darci un’occhiata. Recentemente ho avuto problemi a collegarmi a questo sito, se non ti dovesse funzionare usa Hostelworld.com), e Booking.com.

      Un’altra risorsa molto valida è Airbnb.com, se non sai cos’è e come funziona puoi leggere questo mio articolo: http://www.laragazzaconlavaligia.com/2014/10/01/airbnb-il-piu-richiesto/

      Se vedi qualcosa che ti interessa ma non sei sicura della zona scrivimi pure, qui o sulla mia pagina Facebook https://www.facebook.com/laragazzaconlavaligiablog

  8. Lorena says:

    Ciao
    Sono in partenza x Dublino e la scelta tra gli hostels è ampia.sai consigliarmene qualcuno in particolare? Viaggio sola e arriverò durante la notte….
    Grazie

    1. laragazzaconlavaligia says:

      La verità è che è difficilissimo consigliare hotel o ostelli nella città in cui si vive perchè vivendo qui dormo a casa mia! Frequento a volte il Generator Hostel nella zona di Smithfield perchè ha un bar aperto anche a chi non dorme lì. Ho dormito in un ostello della catena Generator a Londra e mi sono trovata bene, per cui mi sento di consigliartelo. Di solito però è un pochino più caro degli altri. Anni fa avevo soggiornato Se vuoi puntare al massimo risparmio anni fa io avevo dormito all’Abraham in Gardiner St, all’epoca era quello che costava di meno! Niente di eccezionale ma era abbastanza pulito e comodissimo al centro.

      Dai un’occhiata alla recensioni che trovi su Hostelworld.com o siti simili. Se sei indecisa tra due o tre mandami i nomi, ti posso dire qualcosa sulla zona che magari ti può aiutare a scegliere.

  9. Paola says:

    Per prima cosa volevo complimentarmi con te, il tuo lavoro è davvero utile, grazie mille. Avevo bisogno di qualche informazione riguardo gli abbonamenti dei trasporti pubblici (mi fermerò 6 giorni) e se possibile utilizzare l’abbonamento da/per l’aeroporto. Grazie ancora, un saluto

    1. laragazzaconlavaligia says:

      Oooops ci credi che non mi sono mai informata perche’ non uso mai i mezzi pubblici? Prima di comprare un abbonamento, chiediti se lo userai. Il centro di Dublino e’ piccolo e quasi tutte le piu’ famose attrazioni turistiche si possono raggiungere a piedi.

      Se il tuo hotel si trova fuori dal centro, quale abbonamento comprare dipende dal mezzo di cui avrai bisogno: autobus? Luas (tram), DART (treno)? Se sai il nome dell’hotel scrivimelo cosi’ ti dico come spostarti.

      Ti segnalo poi alcuni biglietti combinati navetta dall’aeroporto + bus turistici:

      Freedom Pass di Dublin Bus
      http://www.dublinsightseeing.ie/freedomticket.aspx

      Return Aircoach Shuttle e City Sightseeing Pass
      https://citysightseeingdublin.ie/city-sightseeing-dublin-and-return-aircoach-shuttle/

      Un saluto,
      Arianna

      1. Paola says:

        Grazie Arianna. In effetti sarò in centro, vicino Trinity College, e quindi (se ho ben capito) posso facilmente spostarmi a piedi. Grazie ancora, un caro saluto.

        1. laragazzaconlavaligia says:

          confermo, se sei vicino al Trinity College non ti serve un abbonamento degli autobus.

          Buona vacanza! :)
          Arianna

  10. Anna says:

    Ciao,
    saremo a Dublino settimana prossima e alloggeremo in un posto un po fuori mano, a Cunningham road: come arrivarci dall’aeroporto? E soprattutto, come spostarci poi per andare in centro? Grazie :-)

    1. laragazzaconlavaligia says:

      Wow! sì, sei fuori dal centro ma sei in una zona bellissima!!! Dalkey è un paesino sul mare davvero delizioso. Per raggiungere il centro di Dublino ci sono degli autobus, ma ti consiglio la DART, più veloce. Anzichè usare biglietti singoli puoi comprare una Leap Card, qui trovi maggiori informazioni su cos’è e come si usa: http://dublinoconimieiocchi.it/biglietti-dellautobus-istruzioni-per-luso/

      Dall’aeroporto a Dalkey c’è un solo bus diretto, la linea 703 di Aircoach. Lo prendi appena uscita dall’aeroporto. Ce n’è uno ogni ora, 24 ore su 24. Gli orari li trovi qui: http://www.aircoach.ie/timetables/route-703-dublin-airport-killineydalkey
      Altrimenti devi prendere un bus per il centro e poi la DART, ma attenzione perchè le corse della DART finiscono presto (mi sembra sulle 23.30).

      A Dalkey ti consiglio di andare almeno una volta al Tramyard Cafè, è delizioso!! Ti consiglio anche il ristorante di pesce Guinea Pig, è un po’ caro ma ha delle offerte interessanti (tipo l’early bird, ovvero un menu fisso fino a una certa ora della settimana).

      Una passeggiata bellissima è quella che da Dalkey ti porta a Killiney Beach partendo da Coliemore Road.

      Buona vacanza!

  11. VALERIA says:

    Qualcuno mi sa dire con quale mezzo posso raggiungere Marrion Road dall’aereoporto? Grazie ;)

    1. laragazzaconlavaligia says:

      non la trovo. Intendi forse Merrion Road? O Marian Road?

  12. Beatrice says:

    Spendo una parola in favore del servizio Aircoach di Dublino: precisi nel dettaglio delle informazioni per il biglietto online….è puntualissimi alla fermata (1min prima dell’orario stabilito!) L’ho preso il 6 maggio 2016…..complimenti!!!!

    1. laragazzaconlavaligia says:

      grazie per la tua testimonianza! anch’io in generale mi sono trovata bene con Aircoach. L’unica cosa che potrebbe non essere proprio chiarissima per chi arriva a Dublino per la prima volta è che il biglietto da 7 euro è solo per la zona del centro, mentre altre zone costano poco più (un euro, mi pare di ricordare).

  13. Silvia franzetti says:

    Ciao Com’e come periodo febbraio marzo x un tour Dell Irlanda? Con volo su dublino x risparmiare un pi’, mi interesserebbe visitare oltre a zona scogliere,selciato del gigante e belfast e qui soggiornarvi per una notte…mi sai dire da dublino metodo più comodo ed economico coi mezzi pubblici per raggiungere belfast e come organizzarmi poi da belfast per raggiungere il selciato?ho visto che esistono gite in giornata da dublino, ma sto optando per un noleggio auto alla arrivo alla aeroporto…

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao Silvia, mi fai un bel po’ di domande, andiamo con ordine:

      1) l’inverno in Irlanda in genere ha temperature più miti rispetto all’Italia, ma è pur sempre inverno: sta a te decidere se ti piace viaggiare in questa stagione o no. Ricorda che il 17 marzo è festa nazionale (San Patrizio), voli e hotel saranno molto più cari
      2) Belfast è facilmente raggiungibile da Dublino con autobus e treni diretti, per sapere il mezzo più economico devi confrontare i prezzi delle diverse compagnie. Irishrail.ie per treni, buseireann.ie e aircoach.ie per gli autobus.
      3) non sono mai arrivata al selciato del gigante da Belfast, ci sono sempre arrivata da Derry o in auto o con autobus pubblici. Immagino che ci siano bus anche da Belfast
      4) se noleggi l’auto all’aeroporto di Dublino e poi vai a Belfast, ricordati di specificarlo quando prendi la macchina. Poichè tecnicamente si tratta di un altro stato, alcune assicurazioni non includono l’irlanda del nord, e quindi se non lo specifichi e poi fai un incidente potresti trovarti nei guai
      5) ricordati che a Belfast così come tutta l’Irlanda del nord si paga in sterline inglesi

  14. Gabriella says:

    Ciao. Parto il 2 settembre. Per andare dall’aereoporto in Harrington Street quale mezzo mi consigli e qual’è la fermata più vicina (3 persone)? La distanza dal centro (ad esempio Temple Bar) su google maps risulta di 1,5 km, mi consigli la Leap visitor card? Grazie

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao Gabriella

      se soggiorni in Harrington st potrai visitare il centro di Dublino a piedi. L’autobus urbano n. 16 ferma in Camden st, che non è lontana da Harrington (quest’ultima è una laterale). E’ il mezzo più scomodo ma più economico, 3 euro e qualcosa a testa. Ricordate che gli autobus urbani terminano presto le corse quindi il vostro aereo atterra la sera potreste non riuscire a prenderlo!

      Airlink non passa di qua e mi sembra di ricordare nemmeno Aircoach, ma potresti scendere a una fermata del centro e fartela a piedi se non avete bagagli troppo pesanti. Da St Stephen’s green sono circa 10 minuti a piedi.

      Un taxi vi costa sui 25-30 euro circa.

      1. Gabriella says:

        Grazie. Arriviamo alle 11.20, solo uno di noi ha una valigia più grande perché resta 2 settimane, gli altri due solo 3 giorni. Ma possiamo salire sul il bus con una valigia e 2 trolley? Cerco qual’è la fermata più vicina di Airlink e Aircoach, altrimenti valuteremo anche l’opzione taxi, essendo in 3. Da quanto scrivi, durante il nostro soggiorno (breve!) la Leap Card non è necessaria.

  15. Pier Luigi says:

    Ciao,
    innanzitutto compimenti per il blog, molto utile e interessante. Vorrei un’informazione dato che fra una settimana io e mia moglie saremo a Dublino. Mi sai dire se l’Aircoach ferma anche a Drumcondra, dalla loro route sembrerebbe di sì mentre mi pare che l’Airlink vada dritto al centro. Il mio inglese è veramente scarso pensi che debba comunque chiedere all’autista (sperando mi capisca) prima di partire di fermarsi a Drumcondra o la fermata è standard? Chiaramente essendo la prima volta che andiamo a Dublino non saprei mai a che altezza è la fermata vedendo la strada. Vorremmo scendere lì perché abbiamo l’hotel in Iona road a circa 500-600 metri e con due trolley possiamo fare la strada a piedi.
    Grazie

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao,
      mi spiace ma non so esattamente TUTTE le fermate di tutte le linee Aircoach
      dal sito di Aircoach sembra che ci sia una sola fermata a Drumcondra, si chiama “Drumcondra station / Croke Park”, dovrebbe essere in corrispondenza del Quinns Pub. Da qui a Lona Road Google Maps dice circa nove minuti a piedi.
      Se volete scendere lì prendere la linea 700 (no 702, 703, 704) scrivi su un foglio o sul cellulare “sorry, we can’t speak English, please get us off at Drumcondra station / Croke Park” e mostralo all’autista.

      spero di averti aiutato!

      buon viaggio :)

      1. Pier Luigi says:

        Ottimo il consiglio del foglio scritto. Ho visto anche io che ci vogliono circa 10 minuti a piedi, se non pioverà useremo l’Aircoach altrimenti prenderemo un taxi.
        Grazie ancora

        1. laragazzaconlavaligia says:

          buona Dublino!

  16. isabella says:

    Ciao! complimenti per questo blog!
    sarò a Dublino a metà novembre con due amiche. Premetto che il nostro inglese è piuttosto scarso e siamo già in ansia! arriveremo al terminal 1 dell’aeroporto e dovremo andare al Temple Bar hotel che si trova in Fleet St. Faremo la Visitor Card dal sito Leapcard. Ci costa 40 euro a testa e da ciò che ho capito dovrebbe permetterci di spostarci sui mezzi pubblici senza limiti. Volevo però capire se questa carta comprende lo spostamento da e verso l’aeroporto su Airlink o Aircoach. Tu ne sai qualcosa?
    Grazie mille!!
    un saluto
    isabella

    1. laragazzaconlavaligia says:

      Ciao,

      ecco cosa comprende Leap Visitor Card:

      Servizio navetta aeroportuale Airlink 747 e 757
      Tutti i bus della rete pubblica di Dublino (Dublin Bus, esclusi tour)
      Tutti i servizi Luas (tram)
      DART e Commuter Rail nella Short Hop Zone (comprende tutta la città e la contea di Dublino)

      Quindi per rispondere alla tua domanda: Airlink è compreso, Aircoach NO (Aircoach è una compagnia privata).

      Tenete presente che Aircoach viaggia 24 ore su 24, mentre Airlink termina le corse alle 23.30 o a 00.30. Inoltre se avete l’hotel in Temple Bar potrete girare il centro a piedi. Fate i vostri conti se vi conviene o no acquistare la carta.

      buon viaggio!

  17. Jessica says:

    ottime indicazioni!! grande

  18. Jessica says:

    consigli utilissimi!!

    1. laragazzaconlavaligia says:

      grazie e buon viaggio!

  19. Valerio says:

    Ciao, grazie delle info! Io alloggerò a Phibsborough Road e su internet ho visto che c’è la linea 778 della Dualway Transport che ferma proprio lì a differenza delle altre che ti lasciano a 2-3 km di distanza. Sai qualcosa di questa ditta? Non è molto pubblicizzata…

    1. laragazzaconlavaligia says:

      la ditta mi è ben nota, è una compagnia molto grossa che gestisce molti servizi turistici tra cui gli autobus rossi Hop On Hop Off. Non conoscevo la linea 778 non la conosco, ma è vero che ormai me ne sono andata da Dublino da quasi tre anni e quindi non è da sorprendersi se ci siano state delle novità.

      1. Valerio says:

        Ho chiesto chiarimenti sulla linea 778 ma il loro servizio clienti mi ha risposto “The route 778 does not exist and we do not provide a service as such”. Nella mia email chiedevo chiaramente della linea 778 e non della strada. Ho sentito così tanto decantare la cordialità degli irlandesi con gli stranieri che non mi aspettavo una risposta così rude :-D Mi sa che per l’andata propenderò per un taxi sperando che non mi costri troppo. Grazie ancora per le dritte! ;-)

  20. manuel says:

    bungiorno. arriverò in aeroporto verso mezzanotte e alloggieremo in adelaide road. che mezzo mi consigli per il trasferimento? i bus viaggiano tutta notte? grazie

    1. laragazzaconlavaligia says:

      sì, gli autobus della compagnnia Aircoach viaggiano tutta la notte. Puoi controllare le rotte sul sito ufficiale http://www.aircoach.ie oppure chiedi al tuo hotel o b&b se c’è una fermata vicina. Attenzione che si sono più rotte del bus Aircoach, stai attento a prendere quella giusta!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *