Sei in partenza per Pechino? Ti regalo la IC card

Sono tornata dalla Cina con qualcosa in tasca che non mi serve più, ma potrebbe servire a te se stai andando a Pechino per vacanza, studio o lavoro: la IC card.

***Attenzione: non ho più la IC card da regalare. Lascio online il post perché magari potete trovare informazioni utili.****

Cos’e’ la IC Card?

La IC card e’ una smart card con cui puoi pagare i trasporti pubblici a Pechino: metropolitana, autobus e Airport Express (il treno che collega l’aeroporto al centro). Funziona come le smart card di altre citta’: Oyster a Londra, Leap a Dublino, Octopus a Hong Kong… Si carica di un certo valore e poi si usa a scalare. Quando il credito è esaurito si ricarica.

È conveniente?

Una corsa in metropolitana pagata con la IC card costa quanto il biglietto singolo: 2 Yuan. Non direi quindi che È conveniente dal punto di vista economico, ma vi consiglio fortemente di procurarvela appena arrivati a Pechino perchè molto, molto comoda. Con la IC card in tasca non dovete acquistare il biglietto per ogni viaggio in metropolitana, evitandovi così le snervanti code alle biglietterie (sia sportello che automatiche). Quando dico snervanti credetemi, parliamo infatti di code lunghissime.

Altro vantaggio della IC card per chi viaggia in autobus: pagando con la carta non avete bisogno di chiedere all’autista quanto costa il biglietto. Tag-on quando salite, tag-off quando scendete: zero problemi di comunicazione.

Come posso averla?

La IC card si può comprare all’aeroporto o in ogni stazione della metropolitana alla biglietteria. Cercate lo sportello “IC Card Vending / Recharging”.

La carta costa 50 Yuan e comprende 20 Yuan utilizzabili per viaggiare, pari a 10 biglietti della metropolitana. La potete ricaricare alle stazioni della metropolitana. Data la mia difficoltà di comunicare con i cinesi (io non so il cinese, loro non sanno l’inglese) per ricaricarla mi presentavo allo sportello con in mano la carta e l’importo che volevo aggiungere alla carta. Funzionava.

 

 

Metropolitana di Pechino, coda alla biglietteria

Una normale coda alle biglietterie della metropolitana di Pechino. La coda si estende ben più di quanto si veda nella foto.

Ti è piaciuto quest'articolo? Condividilo! Facebooktwittergoogle_plus

Comments

  1. nicla says:

    ciao mi invieresti la Ic card?:)

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao Nicla

      l’articolo è stato scritto anni fa e nessuno me l’ha mai chiesto. Quando ho traslocato da Dublino a Perugia ho buttato via un sacco di cose, tra cui la mappa di Pechino e la IC card :(

      scusami

  2. Simone says:

    Ciao, un bambino di anni deve fare il biglietto?
    Partiamo la prossima settimana con 2 bambini piccoli ;-) e penso che faremo la ic card all’aeroporto appena arriviamo. Grazie delle info.

    Ciao
    S.

    1. laragazzaconlavaligia says:

      ciao Simone, non sono riuscita a trovare una pagina ufficiale con queste informazioni. su un blog in inglese ho letto che un bambino più basso di 4.3 piedi viaggia gratis, se sono due bambini uno solo viaggia gratis. Non so se siano info attendibili o aggiornate…

      4.3 piedi equivale a circa un metro e 30

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *