La foto del mese – Downunder

Vi ricordate la mia amica che stava per spiccare il volo? E’ arrivata dall’altra parte del mondo, sta bene e da oggi e’ la mia guest blogger! Ci mandera’ una foto al mese. Anche lei e’ una che le promesse le mantiene. Ed ecco il suo primo racconto e la sua prima foto : )

Tre lunghi giorni di viaggio, attraversando la “piccola” Italia e mezzo emisfero. Ho raggiunto la meta! Quella tanto attesa: DOWNUNDER!

Eccomi qui a una settimana dal mio arrivo alla scoperta della citta’ Australiana per eccellenza, Sydney. La metropoli baciata dal sole e dalle onde dell’oceano, dove, tra grattacieli altissimi e grandi parchi in cui perdersi, la vita scorre super frenetica.

A parte gli uffici, le shopping malls e il traffico intenso di George e Pitt street, Sydney offre panorami fantastici dove natura e urbanizzazione convivono creando un’armonia che dona un tocco particolare alla metropoli. Uno di questi panorami e’ senza ombra di dubbio Darling Harbour. Qui ci si puo’ sedere per ore ad osservare lo skyline lontani dai rumori del centro.

Sempre in Darling Harbour si trovano alcune delle attrazioni piu’ popolari di Sydney: il sea life (l’acquario) e il wild life (una sorta di parco artficiale che ricostruisce la fauna Australiana). Personalmente ho preferito l’opzione dell’acquario. Mi sembrava piu’ attrattivo che l’altro. Li avrei visitati entrambi se non fosse che il costo dell’entrata e’ di 36 dollari AU ognuno. E gia’! Perche’ una cosa che ho dimenticato di menzionare e’ che Sydney e’ “bloody expensive”! E da buona backpacker quale sono, ho voluto risparmiare sul wild life e visitare solo il sea life.

In ogni caso ci sono opzioni per tutte le tasche. Per esempio si puo’ acquistare un Combo Ticket per 75 dollari che include l’entrata a cinque diverse attrazioni: sea life, wild life, madame tussauds, tower eye e manly sea life sanctuary.

Per quanto riguarda la vita notturna, Darling Harbour pullula di ristoranti, bar e pubs… quindi l’imbarazzo della scelta! Non esattamente per una backpacker come me dal momento che una pinta di birra arriva a costare fino ai 10 dollari!!! Pero’ il sabato sera, comprando qualcosa da bere e spizzicare al super (per la modica cifra di 4$!!!), ci si puo’ sedere al porto a guardare i fireworks sul mare.

Insomma Sydney e’ bella e molto multiculturale pero’ fa un po male al portafogli!

Ma ne vale la pena visitarla per qualche giorno.

Un'immagine di Sydney, Australia - Darling Harbour

Ti è piaciuto quest'articolo? Condividilo! Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.