Dublino con i miei occhi: oltre la Guinness c’e’ di piu’

Questa volta l’ospite sono io.

Nel mio guest post sul sito Viaggiare Low Cost a cura della mia travel guru #2 vi parlo di una Dublino che spesso sfugge ai turisti. Street art, negozi vintage, birre artigianali, un quartiere storico ma poco turistico e un paio di pub dove ascoltare musica tradizionale irlandese alla maniera dei locals.

Ti è piaciuto quest'articolo? Condividilo! Facebooktwitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.