10 libri da regalare a un viaggiatore

Servono idee per fare regali a un amico o amica che ama viaggiare? I libri sono sempre un’ottima idea. Chi ama viaggiare spesso ama anche leggere e si porta in valigia uno o più libri.

Vi propongo una lista variegata in cui trovano spazio il sano divertimento, la riflessione, le informazioni pratiche per organizzare itinerari a tema (birra), manuali e biografie che aiutano a superare le paure da viaggio, libri immortali e letture originali. Insomma ce n’è per tutti i gusti.

Ho voluto inserire accanto ad autori molto famosi anche degli “sconosciuti” per dare spazio a voci nuove e anche per ribadire il concetto che il viaggio è per tutti: non servono abilità o conoscenze particolari.

Buona lettura!

 

ORIGINALI VIAGGI LOW COST

Il Giro a sbafo. L’incredibile scommessa della Maglia Rosa in bolletta

Quando si parla di spendere poco, la maglia rosa va a Guido Foddis che è riuscito nell’epica impresa di viaggiare l’Italia in lungo e in largo seguendo il carrozzone del Giro d’Italia spendendo con meno di 250 euro spese di viaggio, vitto e alloggio incluse. Mangiando poco? No, abbuffandosi. Come ci è riuscito? Leggete questo divertentissimo libro e lo scoprirete.

Per chi vuole imparare a scroccare, per chi non si perde una tappa del giro d’Italia, per chi vuole farsi grasse risate.

libro Giro a sbafo di Guido FoddisAcquista ora

VIAGGIARE DA SOLI

Come viaggiare da soli. Manuale di travel coaching

Vuoi fare un regalo speciale a una persona per te importante? Regala un libro che può cambiare la vita. Questo manuale spiega come organizzare e vivere un viaggio da soli: un’esperienza bellissima, che fa riflettere, crescere e naturalmente anche divertire, ma che ancora molte persone non si sentono di affrontare.

L’autrice è Francesca di Pietro, psicologa di viaggio e autrice del popolarissimo blog Viaggiare da soli. Tiene regolarmente workshop e corsi sul viaggiare da soli. Insomma, una che sa di cosa sta parlando.

ps ricordati: la persona importante potresti essere tu. Se ti attira l’idea di un viaggio da solo ma hai paura, regalati questo libro, leggilo e parti!

Come viaggiare da soli
Acquista ora

DONNE IN VIAGGIO

ClaMore in Asia

In generale molte persone ancora hanno timori ad affrontare un viaggio da sole, ma se queste persone sono donne di timori ne hanno ancora di più. Tante donne purtroppo rinunciano a intraprendere un viaggio da sole bloccate dalla paura del “sono donna, mi succederà qualcosa?”. Fortunatamente ci sono anche molte donne che viaggiano, e alcune di queste si raccontano in blog e libri.

Tra i tanti, vi consiglio un e-book che ho scoperto da poco. Nel 2014 Claudia Moreschi, stanca di una vita routinaria di cui non coglie più il senso, molla tutto e parte con un biglietto di sola andata per il Sud-est asiatico dove rimarrà cinque mesi. Una testimonianza che viaggiare da sole non solo è possibile: è “un’avventura incredibile e che consiglio a tutti, che mette alla prova e insegna tanto. Tantissimo. Anche che in fondo non si è mai soli”.

Non fate i tirchi, compratelo: costa solo 2,99 euro!

ebook Clamore in Asia cinque mesi da sola nel sud-est asiatico
Acquista ora

DUE CLASSICI DELLA LETTERATURA DI VIAGGIO

Se volete regalare indimenticabili libri di viaggio puntate sulla qualità di due autori straordinari quali Tiziano Terzani e Hugo Pratt: il primo un giornalista eccezionale, testimone di importanti eventi storici quali la fine della guerra del Vietnam e la caduta del comunismo in URSS, il secondo il più famoso fumettista italiano.

Se non sapete da dove iniziare, andate sul sicuro con i titoli più famosi:

Un indovino mi disse

Racconto di un anno straordinario in cui l’autore, corrispondente estero in Asia, memore di una profezia fattagli da un indovino circa vent’anni prima, decide di viaggiare esclusivamente via terra.

Dedicato a chi ama viaggiare lento, a chi ama fare e farsi domande, a chi ama l’Asia, a chi semplicemente vuole un libro scritto bene.

Un indovino mi disse
Acquista ora

Corto Maltese. Una ballata del mare salato

Descrivere a parole questo libro mi è difficile perchè ho un legame affettivo un po’ troppo forte. Vi dico solo che in superficie è un’avventura di pirati, ma sono le sfumature che rendono questo libro indimenticabile: la profonda humanitas di Corto Maltese nascosta sotto un ostentato cinismo, la sua ironia, la propensione verso l’ignoto che  è – o dovrebbe essere –  il tratto caratteristico di ogni viaggiatore.

“Una ballata del mare salato” non è solo un classico del fumetto: è un classico della letteratura di viaggio. Il migliore approccio al fumetto per chi conosce poco questa forma artistica. Una storia ricca di colpi di scena per chi ama l’avventura. Da leggere, meglio se nella versione originale in bianco e nero.

cortomaltese
Acquista ora

IL SENSO DEL LUOGO

Trieste. O del nessun luogo

Il mio libro preferito di quella che forse è la mia scrittrice di viaggio preferita, la gallese Jan Morris. Una città che amo molto, Trieste: snobbata dalle mete del turismo di massa, sempre perdente in confronto alle grandi d’Italia: Venezia, Firenze, Roma, Napoli… eppure è una città straordinaria, di quelle che non ti fa innamorare a prima vista, ma ti penetra lentamente nella ossa. Jan Morris colpisce nel segno con questa descrizione intima e distaccata al tempo stesso, malinconica, affezionata. Lasciatevi travolgere dall’effetto Trieste, “una particolare disposizione d’animo contemplativa, etica ed estetica, che elude le coordinate del tempo e dello spazio”.

Un libro per chi non ha paura della malinconia, per chi ama la Storia e la sua implacabile logica interna, per chi si sente al confine, per chi non si sente da nessuna parte, per chi è stanco delle solite mete turistiche. Per i nostalgici e per chi ama la vita così com’è.

Trieste. O de nessun luogo
Acquista ora

DIARIO DI BORDO

Kon-Tiki

Un’altra avventura di mare, stavolta vera. L’incredibile storia di sei uomini che hanno attraversato l’oceano su una zattera.

Per chi pensa che se vuoi puoi, per chi ama il mare e la libertà.

Kontiki
Acquista ora

GUIDA TURISTICA PER TURISTI CURIOSI

Venezia è un pesce

La migliore guida turistica di Venezia, consigliata anche a chi vive in Veneto ed è convinto di conoscere a menadito calli e campielli. Tecnicamente non è guida, non troverete indirizzi di hotel e ristoranti, nè le 10 cose più belle da vedere, ma vi farà entrare in sintonia con la città, ve la farà conoscere come la vivono i veneziani e vi eviterà il fastidio della gita a Venezia mordi e fuggi da cui l’unico ricordo che vi portate a casa è la folla dei turisti.

Una lettura scorrevole e divertente. Per chi odia il turismo di massa, per chi pensa che Venezia è la città più bella del mondo (confermerà la propria idea), per chi pensa che Venezia fa schifo (cambierà idea), per chi ama i ritmi lenti, per i veneti espatriati all’estero, per chi ama i gatti e chi ama fare l’amore all’aperto.

Venezia è un pesce
Acquista ora

A TUTTA BIRRA

Birra on the road. Dove trovare, bere e comprare le migliori birre artigianali italiane

Gli amanti della bevanda alcolica più bevuta al mondo non potranno farsi sfuggire questa originalissima guida turistica d’Italia. Per ogni regione vengono segnalate le migliori birre prodotte localmente, i locali dove berle e dove comprarle.

Potete usarla per creare degli itinerari a tema oppure consultarla per sapere quale birra assaggiare nella località in cui vi trovate. O anche, come abbiamo fatto io e mio fratello, per scoprire nuovi locali da frequentare nella vostra città.

Birra on the road
Acquista ora

UN LIBRO IN INGLESE

No One Writes Back

Questo romanzo koreano, ahimè non ancora tradotto in italiano, racconta di un un viaggio molto particolare: il protagonista viaggia in compagnia di un cane cieco e di un mp3. Di motel in motel, ogni giorno scrive una lettera a una persona incontrata durante il viaggio. Un viaggio che non ha nè mete nè (apparentemente) uno scopo, ma è una ricerca interiore.

Un toccante e a tratti divertente libro sulla comunicazione o meglio la non-comunicazione della società moderna.

Per chi odia lo smartphone e i social media, per chi vuole praticare l’inglese, per chi ama i personaggi bizzarri, per chi vuole esplorare la forza narrativa del frammento, per chi va avanti senza bisogno di farsi tante domande, per chi pensa che il cane è il migliore amico dell’uomo, per chi vuole avvicinarsi alla letteratura asiatica contemporanea.

No one writes back
Acquista ora

Ti è piaciuto quest'articolo? Condividilo! Facebooktwittergoogle_plus

Comments

  1. Claudia says:

    Grazie per aver inserito anche il mio eBook tra i tuoi suggerimenti! Mi fa tanto tanto piacere :)

    1. laragazzaconlavaligia says:

      grazie a te per aver scritto un libro che può ispirare altre donne! :)

    2. Sofia says:

      Non si può trovare da nessuna parte il libro cartaceo?

      1. laragazzaconlavaligia says:

        che io sappia no, ma ho contattato l’autrice chiedendo di risponderti

      2. Ciao Sofia! Il mio libro (Clamore in Asia) è per ora solo in versione eBook (è scaricabile comodamente anche in formato PDF). Ciao e grazie!

  2. Fantastico, bellissimi suggerimenti! Mi permetto di aggiungere una lettura di viaggio che mi ha ispirato tantissimo, ovvero “Sulla strada giusta” di Francesco Grandis :)

    1. laragazzaconlavaligia says:

      grazie per il suggerimento. Di Francesco Grandis leggo regolarmente il blog e lo trovo interessante, effettivamente il suo libro meritava di essere inserito in questa lista nonchè nella mia shopping list personale!

    2. laragazzaconlavaligia says:

      Ciao Fiorella, a distanza di mesi dal tuo commento ho finalmento letto il libro che mi consigliati. L’ho trovato talmente bello che ho deciso di non inserirlo in questa lista, gli ho dedicato un post a parte!

  3. Moira says:

    Da regalare a chi è in partenza per il Messico, Guatemala o El Salvador “Inseguendo le ombre dei colibrì” di Paolo Zambon a tratti commovente e ricco di spunti storici e di incontri veri. Per chi parte verso l’Asia regalo da fare le opere del britannico Colin Thubron.

    1. laragazzaconlavaligia says:

      grazie!!!

      hai un titolo di Colin Thubron da segnalare in particolare? Sono molto interessata all’Asia :)

  4. Moira says:

    Ombre sulle via della seta … capolavoro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.